sabato 18 aprile 2009

It's the end of the world?



No, non è la fine del mondo..
E' la fine di un ciclo..
ma dato che nulla si crea e nulla si distrugge ma tutto si trasforma...
I più bravi sono coloro che si adattano alle trasformazioni, o comunque sono quelli che vivono meglio.

8 commenti:

Jodi Cutler Del Dottore ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Irene ha detto...

oh meeeeeeerdddd.... nulla si distrugge, solo si trasforma... quanti ricordi questa frase!!! *.*
giàgià luca... sogno e realtà un divario stare in bilico..se ne possono trovare di cose...

( grassie per l'apprezzamento della song ;) )

Miranda ha detto...

ma tu sei quello che ride sopra il dinosauro?
Pare comunque che le formiche ci sopravviveranno perchè riescono ad adattarsi meglio...e visto che ancora non sono riuscita a sterminare la colonia che mi si è infiltrata in casa non stento a crederlo...
cmq son curiosa di vederlo questo nuovo ciclo...tanto peggio di così...

me, just an Italian man ha detto...

@ Irene..
mah! mica avrai detto una parolaccia? Forse la frase ti ha ricordato momenti e voti del periodo scolastico? ah comunque.. bella foto ;)

@ Miranda..
noo, non sono io sul dinosauro.. ma se proprio gradisci la visione stupenda della mia persona mi puoi trovare nel video del post precedente con tutta la famiglia..
Il nuovo ciclo l'ho appena iniziato.. poi ti saprò dire..

me, just an Italian man ha detto...

@ jodi aka Donna,
sì, sono stati anni stupendi quelli che abbiamo passato insieme ed hanno lasciato due segni indelebili.. i nostri figli

Tintarella di... Luna ha detto...

E dobbiamo per forza camapre se vogliamo resistere in qyesta giungla

Jodi Cutler Del Dottore ha detto...

*smile*

Pupottina ha detto...

eh!
vero
....